Contatti
09:00-18:00 Lun - Ven

Ripeti l’ordine Accedi

Ecco 6 semplici passaggi per mantenere le lenti a contatto pulite e gli occhi sani

Per mantenere gli occhi sani è importante indossare correttamente le lenti e seguire tutte le dovute precauzioni.

Segui questi 6 semplici passaggi per mantenere le tue lenti pulite e gli occhi liberi dalle infezioni. Le basi della cura delle lenti a contatto Il modo in cui ti prendi cura delle tue lenti dipenderà dal tipo di lenti a contatto che indossi, ma ci sono alcune regole fondamentali che si applicano a tutti i tipi di lenti:

1. Lavati spesso le mani

Lavarsi sempre le mani prima di toccare le lenti per ridurre al minimo il rischio che i batteri entrino nell'occhio e causino infezioni. Lavati le mani per almeno venti secondi, usa un sapone antibatterico e asciugale con un asciugamano pulito che non lasci alcun residuo.

2. Conserva (o getta via) le lenti dopo la rimozione

Se indossi lenti giornaliere usa e getta, rimuovile sempre con le mani pulite e gettale via dopo l'uso.

Se invece porti lenti a contatto mensili, inizia spruzzando una piccola soluzione detergente per le lenti nel palmo della mano pulita. Posiziona una lente nella soluzione e strofina delicatamente con il dito indice per rimuovere ogni traccia di accumuli. Successivamente, sciacqua la lente con la soluzione apposita. Infine, lavati di nuovo le mani e ripeti la procedura anche per l'altra lente. Per maggiori informazioni su come inserire e rimuovere le lenti con la massima igiene, consulta la nostra guida su guida su come mettere e togliere le lenti.

3. Non usare mai l’acqua per pulire le lenti

L’acqua è considerata un nemico delle lenti a contatto, a partire da quella del rubinetto e può essere una fonte di contaminazione delle lenti, con la conseguenza di andare incontro a un elevato rischio di gravissime infezioni oculari. Mantieni pulite le tue lenti utilizzando solo le soluzioni di pulizia, conservazione e disinfezione prescritte dal tuo oculista/ottico.

4. Non dimenticare di pulire il portalenti

Si consiglia di pulire il portalenti dopo ogni utilizzo per evitare l'accumulo di batteri. Ciò significa rimuovere la vecchia soluzione, sciacquare il portalenti con una soluzione fresca (non l’acqua), e lasciarla asciugare all'aria. Quando è il momento di riporre le tue lenti, riempi il portlenti con una nuova soluzione. Ah, e non dimenticare di sostituire il portalenti ogni 2-3 mesi, anche se ti sembra che sia in ottime condizioni.

5. Utilizzare la soluzione di lenti a contatto apposita

È disponibile una vasta scelta di soluzioni per lenti a contatto, che vanno dal perossido di idrogeno e soluzioni saline alle formule multiuso. Non tutte le soluzioni sono compatibili con ogni tipo di lente a contatto, quindi è importante attenersi ai prodotti per la cura delle lenti raccomandati dal proprio oculista/ottico.

6. Non dimenticare di pulire gli occhiali

È importante disinfettare regolarmente gli occhiali per rimuovere lo sporco depositato anche dalle nostre dita o dal viso. Assicurati sempre di verificare che il disinfettante si possa usare sugli occhiali prima di pulirli.

Inoltre, ti consigliamo di evitare l'usura delle lenti a contatto se le porti da tanto tempo.

Se hai domande sulla tua routine di cura delle lenti o per qualunque altro dubbio, il nostro eccellente servizio clienti è sempre pronto ad aiutarti. Contattaci al numero 051 0920502.